Vale la pena scegliere per il piano di lavoro della cucina e un lavandino in quarzo: i vantaggi e gli svantaggi dell’agglomerato di quarzo

Vale la pena scegliere per il piano di lavoro della cucina e un lavandino in quarzo: i vantaggi e gli svantaggi dell’agglomerato di quarzo

Nella produzione di mobili da cucina, vengono utilizzati vari materiali. Ma solo il piano del tavolo in quarzo può vantare una forza insuperabile e un aspetto estetico naturale. Agglomerato di quarzo come nessun altro materiale è adatto per la cucina. A differenza di una pietra acrilica più economica, sicuramente non la grafferai con un coltello. Servire il quarzo non è un decennio. Tuttavia, oltre ai vantaggi indiscussi, il quarzo presenta degli aspetti negativi. Prima di acquistare un lavello o un tavolo al quarzo, devi valutare attentamente tutti i pro e i contro.

Che cos’è un agglomerato di quarzo

Una pietra al quarzo artificiale è un materiale costituito da sabbia e briciole di quarzo naturale, pigmenti e resine poliestere astringenti. Viene prodotto ad alta temperatura in impianti sottovuoto. Di conseguenza, le piastre del 91-93% sono costituite da quarzo naturale con tutte le sue caratteristiche di elevata resistenza.

pietra di quarzo

La pietra al quarzo artificiale aiuterà a realizzare le idee progettuali più ambiziose

Il quarzo stesso è uno dei materiali naturali più duraturi. Su questo indicatore, è seconda solo ai diamanti pesanti e al corindone. Ma creare una pietra naturale dalla superficie di una vasta area è problematico, quindi i controsoffitti sono fatti di sabbia di quarzo e varie briciole di questa roccia.

tavolo

Il piano del tavolo in quarzo può essere trasformato in quasi tutte le forme durante il taglio

Come legante, una resina poliestere viene aggiunta all’agglomerato di quarzo. Dopo il trattamento della temperatura di una tale composizione, si ottiene una piastra monolitica solida, in cui non vi sono cavità e fessure. Il suo cracking durante o dopo l’installazione non ha senso. E non tutti i chiodi in acciaio possono graffiare la superficie della pietra di quarzo.

Resistenza unica alle influenze meccaniche: il vantaggio principale dei controsoffitti e dei lavelli al quarzo. A causa dell’assenza di pori nella loro struttura, non hanno paura dei cambiamenti di temperatura e dell’umidità. L’acqua bollente versata non è in grado di danneggiarli per definizione.

Tecnologia di produzione di agglomerato da quarzo

Confronto tra controsoffitti in quarzo e marmo

Sfera di applicazione di pietra artificiale al quarzo

La pietra di quarzo è usata per:

  • la produzione di controsoffitti per bagni e cucine;
  • di fronte a caminetti;
  • rifinitura di piscine;
  • fabbricazione di davanzali;
  • pavimenti e scale;
  • decorazione di vari pezzi di arredamento e in interni generali.

Le superfici di agglomerato di quarzo sono utilizzate in locali residenziali e pubblici. Tra i proprietari di cucine sono richiesti per la loro durata, facilità di cura e resistenza ai danni. E i designer scelgono i controsoffitti in quarzo a causa della varietà di colori.

pannello

Oltre ai piani di lavoro, vengono realizzate cucine in agglomerato di quarzo e pannelli a parete

La tecnologia di produzione permette di dare a superfici da una pietra di quarzo qualsiasi disegno e sfumature. produttori mollica utilizzano diverse frazioni, che rende possibile la creazione di una placca modello desiderato, e utilizzando i pigmenti in questa struttura può portare qualsiasi tavolozza naturale anche non convenzionale, colore saturo.

tavolozza dei colori

Una ricca tavolozza di colori espande le possibilità di un interior design creativo

Un punto importante! La lucidatura di agglomerato di quarzo viene eseguita su macchine utensili. È impossibile eseguirlo indipendentemente a casa. Quando ci sono trucioli per riparare la superficie sarà problematico.

Dopo aver mescolato i chip di quarzo con pigmenti e additivi leganti, la massa risultante viene versata negli stampi. Come conseguenza del successivo indurimento e cottura, si ottiene una piastra, che viene sottoposta a macinazione e lucidatura. In generale, il processo di produzione dei controsoffitti in quarzo è abbastanza semplice, ma è impossibile creare una tale superficie con le proprie mani. Fabbricazione di questi controsoffitti solo in fabbrica su attrezzature industriali.

isola della cucina

Isola della cucina con piano in quarzo lucido

Pro e contro delle lastre al quarzo

In base alle recensioni dei consumatori, i lavelli in quarzo ei piani cucina hanno eccellenti caratteristiche operative ed estetiche. Ma hanno anche degli svantaggi, che devono essere presi in considerazione quando si scelgono le lastre composite dall’agglomerato.

superficie di quarzo

La pietra è una pietra, la superficie del quarzo non sembra solo fredda, ma è così nella realtà

Tra i difetti delle lastre di quarzo artificiale vale la pena menzionare:

  • costo elevato del prodotto;
  • la gravità del materiale;
  • sentirsi freddo quando viene toccato;
  • complessità del restauro con chip.

L’agglomerato di quarzo viene lavorato da frese diamantate e rettificatrici che richiedono il raffreddamento ad acqua. Il tempo di produzione per controsoffitti, piatti decorativi e lavaggi è notevole. È impossibile tagliare il pezzo desiderato dalla piastra comune con un seghetto nel minor tempo possibile.

tavolo

Il principale svantaggio del materiale è un prezzo elevato. Per il metro corrente del piano di lavoro devi pagare circa 100 euro

Importante! Il prodotto finito ha un peso considerevole. Ciò non solo causa difficoltà di trasporto, ma limita anche le dimensioni.

La lunghezza del piano non può superare i tre metri. Se i mobili della cucina devono essere coperti con una piastra più grande, allora una tale superficie deve essere raccolta da diversi frammenti separati. Le cuciture formate in questo caso saranno evidenti in qualsiasi scenario.

Tuttavia, tutti questi svantaggi sono più che compensati da una serie di vantaggi, tra cui:

  1. Resistenza termica in 250-300 C.
  2. Forza di shock e altre influenze meccaniche.
  3. Zero igroscopicità.
  4. Resistenza ai prodotti chimici domestici, acidi e alcali.
  5. Assenza di predisposizione alla comparsa di microfessure.
  6. Resistenza all’usura e ai raggi ultravioletti.
  7. Aspetto estetico e varietà di soluzioni di design.
  8. Facile cura e durata.

Se si posiziona una padella calda sul piano di lavoro dell’agglomerato di quarzo, non appare una macchia bruciata. La superficie artificiale resisterà facilmente a questo test. Allo stesso tempo, il lavello da cucina al quarzo grazie alle sue elevate proprietà idrorepellenti non è in alcun modo inferiore in termini di resistenza all’acqua e affidabilità dell’analogo in metallo.

lavaggio

Lavello al quarzo – sicurezza, nessun graffio e sicurezza della brillantezza originale

L’assenza di pori garantisce la sicurezza in termini di diffusione dei batteri. Sul tavolo al quarzo, puoi tranquillamente cucinare, basta strofinare la superficie con un normale straccio insaponato dopo aver tagliato gli ingredienti.

Sfumature di montare lavandini e controsoffitti in quarzo

L’installazione di lastre di quarzo artificiale è simile all’installazione di analoghi in acrilico o legno. Ma l’alta resistenza del materiale impone la sua specificità su queste opere. La segatura e la lavorazione meccanica dei bordi sul posto in cucina sono quasi impossibili. Tutto viene fatto in produzione dopo accurate misurazioni sotto le dimensioni di una stanza particolare e mobili in cemento, altrimenti non sarà possibile ottenere un taglio e una formazione uniformi di una cucitura “invisibile”.

lavaggio

Per garantire che le giunture tra i frammenti della tabella non siano visibili, le piastre di quarzo vengono segate su macchine speciali

Il restringimento delle singole parti del decoro dal quarzo viene effettuato con l’aiuto di tacchetti, che garantiscono rigidità e solidità della superficie. Per mascherare i giunti, viene applicata una colla speciale che, dopo l’essiccazione, deve essere necessariamente delicatamente macinata per completare l’invisibilità.

La composizione adesiva non è originariamente intesa per sigillare le estremità di una piastra di quarzo, come nel caso di un analogo truciolo di legno. Piani di lavoro e lavelli da acqua di quarzo non è terribile per definizione. Durante l’installazione, non è necessario proteggere la pietra artificiale dall’umidità.

controsoffitto in cucina

Pagare una quantità consistente per fare controsoffitti, correre rischi con l’autoinstallazione – piacere troppo costoso

Gli angoli e le baguette per le superfici in quarzo sono raccomandati per essere presi dallo stesso agglomerato, in modo che tutti i mobili siano nello stesso stile. In alternativa, è possibile utilizzare prodotti in metallo o plastica se sono in armonia con la pietra artificiale del tavolo della cucina.

Istruzioni video per l’installazione di un piano di lavoro al quarzo

Controsoffitti in quarzo, pannelli e lavelli in cucina: è pratico, estetico, duraturo e sicuro. L’originalità nel design quando si utilizza questo materiale è assicurata, ma per un interno non banale si dovrà pagare molto. Qui, sia l’alto costo dell’agglomerato stesso sia il prezzo solido della successiva segatura e installazione giocano un ruolo, per la cui realizzazione sarà necessario attrarre professionisti altamente retribuiti.

decor

Leave a comment



Adblock
detector